Svelata in anteprima mondiale al World Ducati Week 2016, la nuova 1299 Panigale S Anniversario è l’edizione speciale nata per celebrare i 90 anni di Ducati. Realizzata in edizione limitata in soli 500 esemplari, i colori sono ispirati a quelli delle Ducati da corsa e la carenatura in bianco, nero e Rosso Ducati si sposa alla perfezione con il colore oro dei cerchi.

Elementi distintivi della 1299 Panigale S Anniversario messa in pista per la prima volta dal tester d’eccezione Casey Stoner sono la piastra superiore di sterzo e le boccole di sterzo, entrambe in lega di alluminio e completamente realizzate dal pieno. Ogni piastra è unica, perché numerata con iscrizione laser secondo l’ordine di produzione.

Una leggera batteria al litio, paratacchi, parafango posteriore e cover dell’ammortizzatore in fibra di carbonio permettono un risparmio di peso di 2,5 kg.

L’esclusiva 1299 Panigale S Anniversario, disponibile da metà luglio al prezzo di 29.590 euro, è inoltre dotata di un’inedita versione dei Ducati Traction Control (DTC) e Ducati Wheelie Control (DWC) denominati EVO, che elevano ai massimi livelli le performance e la sicurezza attiva della Superbike bolognese.

Il bicilindrico Superquadro da 1.285 centimetri cubici e 205 cv è dotato di Engine Brake Control (EBC) che ottimizza la stabilità del veicolo in condizioni estreme di ingresso in curva, mentre il reparto sospensioni è affidato alle Ducati Electronic Suspension (DES) e Öhlins Smart EC.

La 1299 Panigale S Anniversario è anche dotata di strumentazione TFT con cui è possibile gestire e modificare i Riding Mode Ducati (Race, Sport e Wet) per cucirsi addosso la moto.

A enfatizzare le doti sportive della 1299 Panigale S Anniversario, assieme alla moto viene fornito un kit racing composto dallo scarico Akrapovic Racing, dalle cover in alluminio  per coprire i fori specchi e dalla cover per coprire il foro lasciato dal portatarga una volta tolto per guidare in pista.

DTC E DWC EVO: ECCO COME FUNZIONANO
Il nuovo DTC EVO della 1299 Panigale S Anniversario è basato su un inedito algoritmo. Misura in ogni momento l’angolo di piega della moto per giudicare nel modo più accurato l’intervento necessario per garantire lo slittamento ideale della gomma posteriore.

Con un controllo di trazione di tipo semplice, quando viene determinato lo slittamento della posteriore il sistema interviene per controllarlo. Quando l’aderenza torna ottimale il sistema riduce l’intervento fino a quando lo slittamento si verifica di nuovo. E il ciclo si ripete.

Un comportamento particolarmente vantaggioso nei casi in cui il grip cambia, come nel caso di usura del pneumatico posteriore.

A integrazione del DTC EVO c’è il DWC EVO, che controlla l’impennata e consente l’accelerazione massima della 1299 Panigale S Anniversario in sicurezza. Utilizzando un software completamente nuovo, rileva più accuratamente la presenza e l’entità delle impennate e interviene per controllarle con maggior robustezza e precisione.