Carrara – 4x4Fest sarà anche per l’edizione 2014 un evento unico nel suo genere, grazie alle aree e alle piste dove possono essere provati i mezzi sia all’interno che all’esterno del complesso fieristico. Grazie a 4X4Fest è possibile percorrere con i propri mezzi: la spiaggia, l’area test delle cave di marmo ma anche i percorsi sulle colline o fra i borghi medievali!
Il programma di eventi di 4x4Fest 2014 è molto ricco. Ecco, in anticipo, alcuni fra i tanti appuntamenti. Sabato 11 e domenica 12 ottobre ritornano le escursioni alle cave di marmo con l’assistenza di istruttori Uisp che domenica 12 organizzano anche il raduno Fuoristarda 4×4 (con partenza da CarraraFiere alle ore 08.30 e rientro alle ore 17.00) e la gara Beach Fun 4×4, dalle ore 09.30 nel circuito sulla spiaggia.
Per il classico Tour delle Cave i partecipanti potranno scegliere se affrontare il percorso a bordo della propria vettura oppure come passeggeri dei mezzi Mitsubishi e Suzuki in dotazione agli istruttori della scuola Uisp Csrsa.
L’area esterna si presta per i test drive dei mezzi di marchi come Fiat, Jeep, Land Rover, Mitsubishi, Ssangyong e Sukuki con istruttori della Scuola di pilotaggio Drivevent e Suzuki oltre ad istruttori Uisp Lega Automobilismo. R Service proporrà anche intrattenimenti studiati per coinvolgere il pubblico, a partire dall’immancabile ed emozionante “Truck Show” del week-end che vedrà nuovamente sfilare i camion della Dakar dando la possibilità, a chi lo desidera, di provare l’ebrezza di salire a bordo del mezzo per un giro da batticuore in pista.
Sempre nella pista sull’aerea esterna il pubblico verrà coinvolto anche nel Rally Show, un programma di esibizioni spettacolari con le vetture fuoristrada cross country che partecipano al campionato del mondo “Crosscountry rally” con possibilità di sedere accanto a piloti di fama internazionale.
Ancora nell’area esterna a disposizione di Uisp Sport per tutti (coordinamento nazionale automobilismo) si terranno esibizioni del campionato italiano velocità fuoristrada, alternate a quelle del Proto Uisp 4000 che catalizzeranno l’attenzione di grandi e piccini con spettacoli per ogni gusto: dal bike trial, al Piccola Pulling (trattori elaborati che montano motorizzazioni esagerate, incluse quelle di derivazione aerea), ai prototipi a quattro ruote motrici, alcuni dei quali con motori accoppiati di derivazione motociclistica, veri e propri gioielli della tecnica.
Offroad non significa solo auto, e infatti per la gioia degli appassionati delle due ruote è confermata la presenza delle moto offroad a cura di fFasola l’organizzazione di Fabio Fasola (scuole di avviamento al fuoristrada, competizioni a livello mondiale, tour guidati e progetti di guida sicura) che quest’anno amplia la sua presenza e propone quattro tipologie di eventi: gara, test, simulatore di guida, scuola di fuoristrada per i bambini.
Anche i bambini avranno particolare attenzione con la scuola quad riservata ai più piccoli nella pista mini-quad realizzata per insegnare agli aspiranti conducenti in erba (fino a 10 anni) una guida consapevole in totale sicurezza, grazie all’ausilio di istruttori professionisti. Per i più grandi, lo spettacolo dei Quad sarà assicurato nella pista adiacente al Padiglione B con le immancabili esibizioni del quartetto umbro Acrobatic Quad Team.
Sabato 11 ottobre è in programma un appuntamento imperdibile: il secondo Camel Trophy Meeting organizzato dalla testata Quattroxquattro Evolution. Dalla mattina il pubblico potrà ammirare le mitiche Land Rover gialle originali protagoniste di varie edizioni del Camel Trophy, che sfileranno anche in una spettacolare parata nella pista esterna della fiera. Nel pomeriggio, con inizio alle 15:00, nella sala convegni, si terrà una proiezioni dei filmati delle più belle edizioni con il commento dei partecipanti per rievocare, insieme agli appassionati, la più straordinaria avventura 4×4 di tutti i tempi.
9507_FEST3FILEminimizer 9507_FEST1FILEminimizer

SHARE
Melina Famà
Siciliana doc e amante di scarpe, borse e buon cibo. Laureata in Linguaggi dei Media all'Università Cattolica di Milano, si avvicina al mondo dei motori grazie al fidanzato, che la istruisce quasi come un maschiaccio. Gattara nell'animo, è admin di @igers_messina.