Oltre 32.000 visitatori, con una crescita degli stranieri, 200 marchi presenti contro i 175 dell’anno scorso su 52.000 mq espositivi (contro i 40.000 mq del 2015), 100 accessoristi diretti, la pista esterna ininterrottamente impegnata nelle tre giornate di manifestazione.

La sedicesima edizione della 4x4Fest di Carrara si conferma la migliore edizione della storia del principale Salone 4×4 in Europa.

Oltre alle esibizioni in orari particolari, i test drive delle auto messe a disposizione dalle Case hanno registrato il tutto esaurito come mai era accaduto negli anni passati: 23 modelli giravano contemporaneamente in pista. Un record nel record.

119653_broadcast117

La Federazione Italiana Fuoristrada ha organizzato due tour d’eccezione: il tour delle cave aperto ai di 4×4 con tanto di sosta gastronomica per degustare il famoso lardo di colonnata che ha visto 200 equipaggi registrati il sabato e 250 la domenica; e il tour delle cave dell’Alta Versilia del Corchia con partecipazione riservata a qualsiasi fuoristrada e Suv a trazione integrale che ha visto la partecipazione di 70 auto di privati a cui si sono uniti i 30 offroad di privati Mitsubishi.

Il Land Rover Day, riservato a tutti i possessori di vetture Land Rover, ha registrato domenica 160 partecipanti per 45 equipaggi iscritti che hanno attraversato i cantieri marmiferi di Carrara. Il Mitsubishi Day di sabato con il tour delle Cave ha registrato invece 100 iscritti.