Roma – Entra nell’Olimpo delle auto più sicure nel mercato europeo la Jeep Renegade, progettata negli Stati Uniti ma interamente costruita negli stabilimenti italiani di Melfi. A certificarlo è l’organismo indipendente di valutazione EuroNcap, di cui Aci è partner, che nell’ultima tornata di crash test del 2014 ha premiato con 5 stelle il suv compatto. Promossa con il massimo dei voti anche l’Audi A3 Sportback e-tron, prima ibrida plug-in della Casa tedesca. Gli altri due modelli testati, Kia Soul e Soul EV, hanno ottenuto 4 stelle.
Tutti hanno ottenuto risultati positivi per quanto riguarda la sicurezza dei bambini a bordo, una delle emergenze poste al centro dei rinnovati protocolli di verifica EuroNcap. Il voto migliore, sotto questo profilo, è stato assegnato alla Jeep Renegade, mentre l’Audi A3 Sportback e-tron è stata penalizzata dalle difficoltà riscontrate nell’alloggiamento delle varie tipologie di seggiolino.
Altrettanto positivi gli esiti dei test sulla sicurezza passiva, nei quali si è nuovamente imposta la Renegade seppur evidenziando lievi criticità nella protezione dal colpo di frusta, al pari delle Kia Soul e Soul EV. Insieme all’Audi A3 e-tron, le due coreane hanno fatto registrare livelli non ottimali di protezione per il torace nel più severo test del palo, a cui si aggiungono carenze anche nell’impatto frontale sia per l’ibrida plug-in Audi (a causa dell’insufficiente pressione dell’airbag guidatore) sia, in modo più accentuato, per la Kia Soul.
Persistente punto debole, per tutte le vetture, si conferma la protezione dei pedoni in caso di investimento, soprattutto per quanto riguarda i montanti del parabrezza e il bordo anteriore del cofano. In proposito, Aci ed EuroNcap richiamano nuovamente i costruttori a rafforzare il proprio impegno per la tutela dei pedoni anche attraverso la diffusione di strumenti hi-tech come il cofano attivo (dotazione standard sulla Audi A3 Sportback e-tron) e l’airbag-pedone, la cui presenza in futuro diventerà oggetto di specifica valutazione.
Determinanti per il giudizio finale le dotazioni di sicurezza attiva disponibili, di serie o come optional, sui modelli testati. In particolare, l’efficace sistema di frenata automatica d’emergenza (Aeb), optional per Jeep Renegade e Audi A3 e-tron. I due modelli hanno raggiunto il massimo punteggio EuroNcap grazie anche all’avvisatore di cambio di corsia (Ldw) e al limitatore di velocità. Quest’ultimo dispositivo è in dotazione anche su Kia Soul e Soul EV.
<<I risultati positivi della nuova Jeep Renegade costruita a Melfi – dichiara il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damianiconfermano l’eccellenza degli stabilimenti di produzione italiani e la qualità della nostra manodopera specializzata, premiando il complesso di competenze e di professionalità che rappresenta una risorsa per il settore automotive e un fondamentale punto di riferimento per il Paese>>.