500X “Black Tie”, la showcar Fiat nata da un’idea di Lapo Elkann

Il Salone di Ginevra è il palcoscenico scelto da Fiat per mostrare la showcar nata dalla collaborazione con Garage Italia Customs sulla base di un progetto di personalizzazione ideato da Lapo Elkann.

150303_Fiat_500X_Black-Tie_02

Al Salone di Ginevra 2015 si possono ammirare concept che anticipano le visioni stilistiche di diverse Case automobilistiche e showcar uniche che esplorano le pressoché infinite possibilità di personalizzazione. La Fiat 500X “Black Tie” è una di queste, una showcar nata sulla base del primo crossover Fiat personalizzata da Garage Italia Customs partendo un progetto di Lapo Elkann. Provenienti da diversi ambiti creativi, i professionisti del team di Garage Italia Customs sono tutti artigiani dell’automobile che eseguono i loro interventi rigorosamente a mano.

Alla base della showcar, quindi, c’è la volontà di offrire una scelta illimitata di soluzioni stilistiche per la realizzazione di prodotti su misura, con un’anima decisamente sartoriale.

All’esterno la Fiat 500X “Black Tie” è caratterizzata da una livrea realizzata con un’innovativa tecnica di “wrap-paint” che combina pellicola cromata a vernice tradizionale. Il risultato è un elegante effetto spigato impreziosito da barre sul tetto e maniglie in legno massello verniciato.

Il trattamento non si limita alla livrea esterna, ma prosegue nell’abitacolo con dettagli frutto di un sapiente lavoro. Lo dimostrano l’imperiale e i montanti superiori realizzati in denim nero privo di cuciture. Le antine parasole sono in cashmere con bordatura in pelle nera mentre le maniglie e le plafoniere sono verniciate in nero opaco. Sono invece in alcantara nera con cuciture scure i montanti inferiori, i battitacchi e le piastre antiscivolo all’ingresso delle portiere frontali e posteriori.

150303_Fiat_500X_Black-Tie_06

Il rivestimento dei sedili è realizzato esternamente in denim e internamente in cashmere in stile “all’inglese”, con bordino in pelle nera e impunture color ghiaccio. Il disegno creato dal cashmere sui sedili della vettura permette all’effetto spigato di riproporsi internamente mantenendo così uno stile omogeneo in tutte le parti della vettura.

Il cruscotto, la struttura pannelli e il tunnel sono rivestiti in alcantara nera, mentre gli inserti del pannello sono ricoperti per metà in cashmere e per metà in denim con impunture in contrasto color ghiaccio. Le modanature interne delle portiere anteriori, la consolle centrale, alcuni particolari del cruscotto e tutto il pannello copri bagagliaio sono in legno massello.

Una showcar unica, frutto del sapiente lavoro di artigiani e del vulcanico Lapo, sempre affascinato dalla personalizzazione estrema dell’auto.