Milano – Fino al 20 dicembre a Milano prende forma lo spirito dell’Audi Group, occasione per raccontare lo stretto rapporto, anche in termini di investimenti ed occupazione, che lega i drand che compongono il Gruppo (Audi, Lamborghini, Ducati e Italdesign Giugiaro) all’Italia.
Il Gruppo è presente a Milano, nel cuore del quadrilatero della moda, con un temporary shop che prende il nome di Audi City Lab, al N° 27 di via Montenapoleone. All’interno dello store, strutturato su tre livelli, i visitatori potranno vivere l’atmosfera del Marchio e ammirare in anteprima europea la show car Audi prologue. Marc Lichte, responsabile design Audi, ha svelato ai giornalisti e alle personalità presenti in sala la vettura che lui stesso definisce in questo modo: <<Audi è indissolubilmente legata ai concetti di sportività, leggerezza e trazione integrale permanente quattro. Nella Audi prologue questo know-how si traduce in una nuova forma: abbiamo creato l’auto più sportiva del segmento di lusso. La nostra équipe ha battuto nuove strade sia per quanto riguarda il design degli esterni, sia per quanto riguarda gli interni>>.
In questa esclusiva location, la Casa di Ingolstadt darà vita a un vero e proprio laboratorio di idee, con una serie di iniziative di caratura internazionale che riguarderanno temi fondamentali per il brand quali il design, le strategia futura e l’innovazione. Nel temporary store un corner ospita il progetto Audi Urban Future Award, l’iniziativa che Audi sta portando avanti per definire, insieme ad architetti, urbanisti e designer, forme e funzioni delle metropoli del domani. Non manca un’area dedicata all’Audi City, la struttura con cui Audi dà forma al concessionario del futuro, sfruttando le più moderne tecnologie per offrire ai clienti un’esperienza di acquisto multimediale e coinvolgente.
A ciò, l’Audi group affianca una spettacolare domination che caratterizzerà via Montenapoleone per tutto il periodo di apertura dello store: lungo la via, infatti, saranno esposti i modelli e gli studi più recenti e performanti dei marchi, dalla R18 e-tron quattro vincitrice della 24 Ore di Le Mans, alla Parcour di Italdesign Giugiaro, alla Lamborghini Huracàn, continuando con la Audi A3 Sportback e-tron, il primo modello ibrido plug-in della Casa tedesca, la A7 Sportback e la nuova TT coupé.

9739_AUDI2FILEminimizer 9739_AUDI3FILEminimizer

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.