Dopo i portici di via Po a Torino e l’installazione all’aeroporto di Caselle, la mostra fotografica “Un percorso nella storia dell’automobile” fa tappa a Modena, sotto i portici del Collegio di via Emilia, fino al 30 giugno. La mostra sancisce il gemellaggio tra Torino, capitale del car design, e Modena, capitale dei motori, come sottolinea Andrea Levy, presidente di Parco Valentino: “Abbiamo scelto Modena come sede della mostra fotografica sulla storia delle Case automobilistiche perché rappresenta un gemellaggio naturale per lo spirito di quest’iniziativa, ovvero promuovere l’automobile e i suoi aspetti storici, culturali e di costume. Ringrazio il sindaco Muzzarelli e l’assessore Ferrari per l’ospitalità e per la totale collaborazione che ci hanno fornito per la realizzazione di quest’iniziativa che, posso già annunciare, approderà a ottobre a Milano, altra città simbolo del mondo automotive italiano”.

Modena ospiterà dunque fino al 30 giugno la mostra fotografica gratuita promossa da Parco Valentino. L’allestimento è costituito da 50 pannelli, ciascuno dedicato a un brand, e ogni supporto illustrerà l’evoluzione della Casa automobilistica, indicando l’anno di fondazione e accostando l’immagine della prima vettura realizzata a quella dell’ultimo modello in produzione nel 2018.

132 anni di storia di un settore produttivo che ha rivestito un’importanza notevole nell’evoluzione del sistema economico del nostro Paese ed è diventato un aspetto fondante della cultura e dello sviluppo di competenze tecniche. Un vero e proprio viaggio nella produzione automotive mondiale, partendo dal primo veicolo a tre ruote del 1886 di Mercedes-Benz fino alla full electric Tesla del 2003. In mezzo, una vera e propria rivoluzione culturale e di movimento.

Mercoledì 6 giugno, invece, ci sarà l’apertura ufficiale di Parco Valentino 2018, il Salone dell’Auto all’aperto giunto alla sua quarta edizione e che quest’anno vede la presenza di oltre 40 brand espositori, più di 30 meeting ed eventi (qui il programma), oltre 1.000 supercar provenienti da tutta Italia e 5 giorni di completo coinvolgimento della città di Torino.

mappa parco valentino 2018