Varano de’ Melegari – Debutto all’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari (Parma) dell’Abarth 695 biposto, la “traduzione” del racing su una vettura per tutti i giorni. Nell’anno del 50esimo anniversario della leggendaria Fiat Abarth 695, il marchio dello Scorpione le rende omaggio con la nuova Abarth 695 biposto che ha fatto il suo debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2014. Ordinabile già da giugno, l’icona moderna del marchio ha già raccolto un numero di ordini ben superiore alla capacità produttiva dell’anno in corso.
Un successo preannunciato dal grande entusiasmo con cui la Abarth 695 biposto è stata accolta in occasione dei principali eventi automotive europei cui ha preso parte: Goodwood, Festival of Speed, LeMans Classic, Lignières Historique, Salon Privée. Senza citare la Gumball 3000, prestigiosa vetrina di supercar che, per la prima volta, ha adottato una vettura ufficiale della manifestazione, proprio la 695 biposto. Ora la “più piccola delle supercar” è pronta a scaricare tutti suoi 190 cavalli per le strade europee, con le prime consegne previste già per fine anno.
Un’auto adrenalinica che viene realizzata nelle Officine Abarth di Torino dove l’artigianalità e la cura dei dettagli, tipici delle vetture più esclusive dello Scorpione, incontrano il meglio della tecnologia delle automobili da corsa. Del resto, dalla sua fondazione a oggi la Casa dello Scorpione non si è mai tirata indietro di fronte a sfide che talvolta sembravano impossibili: la Abarth 695 biposto – la più piccola supercar è l’ennesima dimostrazione che non ci sono limiti all’ingegno e alla passione.
La 695 biposto è il miglior esempio della filosofia di Carlo Abarth – sintetizzato dallo slogan “La domenica in pista e il lunedì in ufficio” – che voleva offrire a tutti la possibilità di vivere quotidianamente la propria passione, rendendo straordinari prodotti che nascevano normali, e facendo sentire le persone comuni dei piloti ogni giorno. In Italia, il prezzo di listino dell’Abarth 695 biposto parte da 39.000 euro.

MOPAR PER LA NUOVA ABARTH 695 BISPOSTO
Lo spirito, l’essenza e le caratteristiche della Abarth 695 biposto sono le fonti di ispirazione per la più affascinante “Brand Extension” Mopar mai realizzata per una vettura dello Scorpione.
I progetti riguardano diverse categorie: capsule collection di abbigliamento, prodotti di design e collezione premium di gadget. In particolare, l’anima racing della Abarth 695 biposto definisce lo stile della nuova collezione di abbigliamento. La Capsule Collection è dedicata a clienti appassionati, sia uomini che donne, che amano distinguersi. L’obiettivo è trasferire i contenuti distintivi della 695 biposto all’intera estensione Abarth, conferendo a ogni prodotto un’importanza unica. Per questo motivo si sta sviluppando una collezione di design e di merchandising di alta qualità. Il carbonio e l’alluminio sono i materiali d’elezione, i componenti meccanici dell’auto hanno ispirato il mood del prodotto.
Mopar offre anche per Abarth 695 biposto una serie di servizi esclusivi powered by “Mopar Vehicle Protection”. Questi servizi garantiscono ai clienti Abarth la massima tranquillità di guida grazie ad una ampia copertura sulle parti meccaniche e piani di manutenzione dedicati, oltre ad un servizio di assistenza e riparazione effettuato da tecnici altamente specializzati che utilizzano esclusivamente ricambi originali.
Il cliente di Abarth 695 biposto può contare su “Abarth 24H Mobile”, l’applicazione mobile disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play in 13 Paesi europei e in 5 lingue (italiano, francese, tedesco, spagnolo e inglese). Tra i principali servizi disponibili si evidenziano: “Trova una Concessionaria” per trovare la concessionaria o l’officina più vicina, “Libretti di Uso e Manutenzione”, per avere con sé un estratto del manuale della propria vettura, “Assistenza stradale” indispensabile per avere supporto in caso di bisogno. Con il servizio “Contattaci” è possibile raggiungere Il Servizio Clienti attraverso il numero verde universale o un form di contatto.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.