È uno dei pezzi classici di design del XX secolo e della storia della Gran Bretagna. Stiamo parlando della Mini, vettura prodotta dal 1959 e diventata oggi un “oggetto” trendy e alla moda. Un esemplare unico di Mini Austin Seven – uno dei pochissimi sui 10.000 prodotti sopravvissuti al passare del tempo – sarà all’asta su Catawiki fino alle ore 20:00 di domenica 15 ottobre. Secondo gli esperti d’auto d’epoca, l’auto potrebbe raggiungere il valore di 24.400 euro.

Il veicolo in vendita, mantenuto in perfette condizioni, è una Austin Mini 850 tartan red, meglio conosciuta con il nome originale di Austin Seven. Il modello fu progettato da Alec Issigonis alla fine degli Anni ’50, dopo aver ricevuto la richiesta della British Motor Company per costruire una piccola macchina le cui dimensioni dovevano essere 3×1,2×1,2 metri, con una capacità di quattro persone e il bagagliaio.

Nel 1957 è stato presentato il primo prototipo e nell’aprile del 1959 iniziò la produzione della prima Mini, in quel caso chiamata Austin Seven. Durante il primo anno vennero prodotte circa 10.000 unità, ma pochissime sono sopravvissute fino a oggi. Il modello all’asta ha motore e cambio originali, e non è stato praticamente sottoposto a lavori di restauro profondi. Pur avendo 58 anni di anzianità, il modello è completamente funzionale ed è stato utilizzato quotidianamente fino al 2009.