L’esodo estivo si avvicina e milioni di automobilisti sceglieranno l’auto come mezzo di trasporto per le proprie vacanze. In vista delle partenze è sempre bene ricordarsi di non trascurare la sicurezza della propria auto, controllando pastiglie freno, pneumatici e altre componenti fondamentali come gli ammortizzatori e le componenti sospensione, sottoposte a usura costante durante l’utilizzo quotidiano dell’auto.

Questi componenti ricoprono un ruolo importante nel mantenimento della sicurezza ed è quindi sempre opportuno effettuare un controllo completo prima di partire per le vacanze. A proposito di ammortizzatori, l’intervallo di controllo raccomandato è di 20.000 km, di pari passo a sostituzione, allineamento e riparazione/sostituzione dei freni.

Gli ammortizzatori spesso si usurano gradualmente, cosa che può rendere difficile l’individuazione della perdita di maneggevolezza, e le parti usurate possono contribuire a una serie di potenziali problemi di sicurezza e affidabilità. Qualche esempio? Ridurre il controllo dello sterzo: ammortizzatori e componenti sospensione usurati, infatti, possono ridurre la precisione dello sterzo e la stabilità dell’auto, aumentando il rischio di perdita di controllo, slittamento e acquaplaning.

Un altro problema è lo spazio di frenata: guidare con ammortizzatori scarichi più del 50% può aumentare significativamente lo spazio di frenata in certe condizioni di guida, rendendo più difficile l’arresto del veicolo in caso di una frenata d’emergenza. Un ulteriore problema è l’aumento del consumo degli pneumatici: gli ammortizzatori usurati possono influire sul contatto degli pneumatici con l’asfalto, accelerando il loro consumo e riducendo la trazione e il controllo.

Nei casi più gravi, invece, le scosse determinate dal manto stradale e le vibrazioni causate dagli ammortizzatori usurati possono influenzare la durata e le prestazioni di altri componenti, inclusi i fari: non è raro constatare come le ripetute scosse causate dal manto stradale siano la causa di disallineamenti dei fari di un’auto.