Difetti a profusione, dalla disfunzione dello sterzo al possibile arresto involontario del motore. Dopo un precedente annuncio che riguardava 524.384 veicoli, General Motors è costretta a richiamare altre 57.182 auto.
Questa volta ad essere coivolti sono il modello Pontiac G8 prodotto tra il 2008 e il 2009, le Cadillac CTS Vsport e le Chevrolet Sonic, tutte vetture commercializzate negli Usa.
General Motors è arrivata, solo nel 2014, a 74 richiami, per un totale di circa 30 milioni di veicoli da controllare.