Tra i suoi incarichi anche quello di Consigliere nazionale del Coni. A livello internazionale, è membro del Senato Fia, del Consiglio Mondiale dello Sport Fia e dell'Euroboard Fia.

L’Assemblea dell’Automobile Club d’Italia ha confermato Angelo Sticchi Damiani presidente dell’Aci per il quadriennio 2017-2020 con il 97% dei voti. Nato a Lecce, 70 anni, ingegnere civile e progettista di strade, Sticchi Damiani mette professionalità e passione a servizio della dell’Aci fin dal 1975, anno nel quale entra nella Commissione Sportiva Automobilistica Italiana.

Nel 1990 è nominato presidente dell’Automobile Club di Lecce. Nel 2009 è al vertice della Csai e nel 2011 viene eletto per la prima volta presidente dell’Automobile Club d’Italia.

Tra i suoi incarichi anche quello di Consigliere nazionale del Coni, che gli ha attribuito la Stella d’Oro al merito sportivo nel 2010. A livello internazionale, Sticchi Damiani è membro del Senato Fia, del Consiglio Mondiale dello Sport Fia e dell’Euroboard Fia.

NO COMMENTS

Leave a Reply