Milano – Sabato 9 aprile alla Sartoria Acquadimare, in via Sangallo 45 (zona Città Studi) a Milano, si svolgerà una giornata interamente dedicata a Umberto Borile e alle sue moto. Dalle ore 11 alle 19, la nuova B500Ricki e la Multiuso saranno in esposizione per tutti gli appassionati. Sarà, quindi, possibile, degustando ottimo vino, vedere le nuove moto e incontrare personalmente Umberto Borile per avere tutte le informazioni sugli ultimi modelli e conoscere i dettagli dell’accordo con Ducati, guardando in anteprima i disegni del nuovo motore. Trait d’union tra la Sartoria di Milano Acquadimare e l’azienda di Vò Euganeo è il rispetto della tradizione unito all’artigianalità.
La storia delle motociclette Borile ha origini lontane e nasce dalla passione di Umberto Borile nel costruire le sue moto pezzo dopo pezzo, manualmente, usando solo il miglior materiale in commercio, lavorato artigianalmente. E ora, dopo la grande esperienza accumulata nel corso degli anni, questa storia è pronta a rinnovarsi, mantenendo però quello stile unico che ha reso le moto Borile famose in Italia e nel mondo.
Dal 1949 la Sartoria di Milano Acquadimare produce abiti con le migliori stoffe italiane come tasmania, grisaglia, vigogna, Harry’s tweed, mantenendo però il binomio qualità-giusto prezzo. I capi Acquadimare si distinguono per la precisa tecnica sartoriale di confezionamento realizzata completamente a mano. (ore 10:00)