Milano – Mercedes-Benz Italia si conferma partner automobilistico di Milano Moda Design, l’iniziativa della Camera Nazionale della Moda Italiana che si svolge in occasione del Salone del Mobile dall’11 al 17 aprile. Quest’anno, inoltre, la quarta edizione di Milano Moda Design vede in calendario “Auto-Mobili senza Tempo”, un’esposizione unica nel suo genere che ripercorre 125 anni di design automobilistico raccontati in parallelo attraverso i prestigiosi arredi Belloni. “Auto-Mobili senza Tempo” è in programma giovedì 14 aprile nello scenario del Mercedes-Benz Center di Milano, in Via Gallarate. 
Innovazione e perfezione, eleganza e stile: sono questi gli elementi che contraddistinguono il linguaggio stilistico Mercedes-Benz, in linea con lo spirito dei tempi e le tendenze future. E’ per questo motivo che Mercedes-Benz ha deciso di aprire proprio a Como, a due passi dalla moda e dalle più importanti factory, un Centro Stile specializzato nella progettazione degli interni delle vetture con la Stella. 
In occasione della settimana milanese del design Mercedes-Benz Italia metterà a disposizione dell’organizzazione complessivamente 20 vetture, 15 Classe E Berlina e 5 esemplari della rinnovata monovolume Viano, per il servizio di courtesy car ufficiale dell’evento.
Nel corso degli anni, la Casa di Stoccarda ha costantemente consolidato il proprio impegno nel campo della moda, dalla sponsorizzazione della Mercedes Australian Fashion Week di Sydney e Melbourne nel 1996 alle Fashion Week di New York e Berlino. Anche in Italia, l’impegno di Mercedes-Benz nella moda è totale e si esprime attraverso la sponsorizzazione dei più importanti eventi di Milano (Milano Moda Donna, Uomo e Design) e Roma (AltaRomAltaModa). Attualmente, Mercedes-Benz partecipa ad eventi di moda in tutti e cinque i continenti.
Da parte sua Audi Italia sarà presente con numerose iniziative durante il Fuorisalone, la rassegna di eventi paralleli alla manifestazione che animeranno il cuore della città milanese.
Commenta Michael Frisch, direttore Audi Italia: <<La collaborazione con il Fuorisalone sottolinea il nostro ambizioso obiettivo: essere all’avanguardia in ogni aspetto del design>>.  Infatti, proprio le attività del Fuorisalone offrono il contesto ideale per la Audi A1, la vettura pensata per portare nel segmento delle compatte i contenuti di design, tecnologia e qualità tipici del Marchio.
Il primo appuntamento che darà il via agli eventi Audi è fissato per l’8 aprile con l’esposizione “Wonderline 2011 New Arte”, ospitata nella cornice del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. Appositamente per “Wonderline”, l’architetto Francesco Roggero ha personalizzato due Audi A1, denominandole City e Vertigo e dandone una nuova interpretazione artistica.
L’evento clou della settimana sarà lo spettacolo “Brera in Luce”. Gli architetti Paolo Castagna e Gianni Ravelli porteranno alla ribalta l’Accademia di Belle Arti di Brera con una straordinaria illuminazione del quartiere, con tecnologia a LED, che il 15 aprile verrà inaugurata personalmente dal Sindaco di Milano, Letizia Moratti, durante la Audi Led Night.
Dal 15 al 17 aprile, le Audi Led Nights trasformeranno tre delle piazze più belle di Milano in luoghi magici, con musica live e giochi di luce a tema dove sarà possibile ammirare da vicino la Audi A1.
Durante il Fuorisalone, la Audi Living Network Design Zone offrirà cinque aree lounge situate nel centro città in cui i visitatori, appassionati di arte e tecnologia, potranno concedersi una pausa durante il Salone e accostarsi al Marchio dei quattro anelli in modo assolutamente non convenzionale.
Il Salone Internazionale del Mobile segna, inoltre, l’inizio della cooperazione tra Audi e il distretto del design Ventura-Lambrate, da anni uno dei quartieri più vivaci, postmoderni e all’avanguardia di Milano. È naturale, dunque, che il Marchio tedesco dei quattro anelli abbia deciso di sfruttare e promuovere lo spirito ambizioso di questo quartiere offrendo l’ammiraglia Audi A8 per il servizio di courtesy car durante la settimana del design.
Wonderline 2011 New Arte
L’esposizione “Wonderline 2011 New Arte” si propone di interpretare e analizzare il significato dei colori in diverse forme d’arte. Durante la mostra i visitatori entrano in contatto con un’infinita varietà di immagini, fotografie, poesie, emozioni e suoni, per un’esperienza sensoriale totalizzante. Reinterpretando due delle sue opere d’arte e applicandole alla Audi A1, Francesco Roggero, architetto dello studio Original Designers 6R5 Network, intende sottolineare l’inscindibile legame tra arte e industria. La A1 Vertigo è un trionfo di colori che si mescolano costantemente fra loro e sarà esposta all’interno del Padiglione Aeronavale per tutta la durata della mostra. La versione City è frutto di un sapiente gioco di superfici in contrasto utilizzando colori scuri e metallizzati e girerà per le strade di Milano.
“Brera in Luce”
Dopo aver curato un allestimento spettacolare del Duomo di Milano con illuminazione a Led nel dicembre 2010, i due architetti Paolo Castagna e Gianni Ravelli il 15 aprile illumineranno per sempre il cortile interno e la facciata dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Durante la serata poi si svolgerà l’Audi Led Night con numerosi ospiti e appassionati del Marchio. In questo modo la città di Milano non solo sottolinea la propria vocazione ecologica e l’interesse per le energie rinnovabili, ma diventa anche oggetto di attenzione per design e cultura.
<<Questi eventi dimostrano come il design e la tecnologia possano dare origine a progetti straordinari e di grande appeal. Per noi è anche un’importante occasione per ribadire la presenza di Audi per le strade di Milano>>,  aggiunge Michael Frisch.
Audi Led Nights
Piazza Del Carmine, Piazza S. Simpliciano e Largo Antonio Greppi sono alcune delle piazze più suggestive di Milano e pertanto la scenografia ideale delle Audi Led Nights. Il blu, il bianco e il rosso trasformano meravigliose opere architettoniche in luoghi enigmatici, affascinanti e surreali dove i vari mondi del design si incontrano. Ogni piazza viene interpretata in modo diverso.
Peugeot con iOn, la city car 100% elettrica di Peugeot, sarà protagonista di numerose iniziative milanesi che si svolgeranno nei prossimi mesi.  Il primo degli eventi in programma sarà, nell’ambito del Fuorisalone, la conferenza stampa “Energia verde, e-moving e sostenibilità ambientale a Milano” con l’intervento di Patrizia Sala, direttore relazioni esterne di Peugeot Automobili Italia. Interverranno tra gli altri Maurizio Cadeo, assessore Arredo Urbano e Ambiente del Comune di Milano, e Marcello di Capua, presidente di Fondazione Aem. La conferenza stampa si svolgerà nella Casa dell’Energia Fondazione Aem in piazza Po 3, il 14 aprile alle ore 11:30. (ore 10:00)