Alba – Domenica 15 maggio prenderà il via il tour 2011 dei raduni Mazda MX-5 intitolato “2011 – Stagione da Guinness”.  Primo della lista la nona edizione del Raduno “Andar per Langhe” organizzato da Mazda Alba, Mazda Asti e Mazda Alessandria, in collaborazione con Mazda Motor Italia ed il Registro Italiano Mazda MX-5 (RIM), già sold out con oltre 70 equipaggi iscritti. Divenuto ormai un classico della stagione primaverile di MX-5, la giornata in Langa si preannuncia come una piacevole gita tra le splendide colline piemontesi, alla scoperta di nuovi e suggestivi percorsi su strade ricche di curve per testare la brillante dueposti di casa Mazda. Il ritrovo nella sede di Mazda Alba (Gruppo Unicar, Corso Asti 24/M – Alba, tel. 0173.311723) è fissato a partire dalle ore 09:00 per l’iscrizione degli equipaggi, la consegna del kit di partecipazione e la colazione offerta dai concessionari. Alla partenza sarà anche data ad ogni equipaggio la busta contenente il diario di bordo, un simpatico diversivo che riserverà sorprese e premi per coloro che scriveranno la frase più divertente dedicata all’evento.
A seguire, vero e proprio debutto del raduno con il primo tratto del percorso “Turistico-Miatista” (Miata è il nome americano di MX-5, ndr) che prevede rilassanti soste enogastronomiche e degustazioni di famosi vini. Il percorso mattutino si snoderà, infatti, tra i paesi di Serralunga d’Alba, Bossolasco, Feisoglio per poi raggiungere Cortemilia, famosa per la “nocciola tonda gentile delle Langhe”, in cui gustare uno stuzzicante aperitivo nella cinquecentesca Corte di Canobbio.
Dopo la prima sosta mangereccia, ultimo breve tratto di strada sul quale  il serpentone, accompagnato tutto il giorno da due bellissime e rombanti MX-5 Open Race, raggiungerà la “Trattoria della Torre” di Perletto dove verrà servito il pranzo, con un menu accuratamente studiato dallo chef a base di specialità tipiche del luogo, per soddisfare anche i palati più esigenti.
Nel pomeriggio le MX-5… sgranchiranno i loro motori con un altro percorso tra le verdi colline verso Neive e da lì su fino a Barbaresco per l’ormai classica, ma sempre gradita, tappa alle Cantine Boffa per ammirare il belvedere sulla Valle Tanaro. Gran finale, con le premiazioni dedicate quest’anno a “La più bella del raduno”, all’equipaggio che partecipa per “La prima volta” ad un raduno, all’MX-5 “Classica di domani”, all’MX-5 “Nata ieri” e per i 2 diari di bordo compilati dai partecipanti. (ore 09:00)