Venezia – Volvo ha nel design uno dei tratti determinanti della propria filosofia costruttiva. Proprio questo elemento crea il legame con i lavori di Perspective, ai quali Volvo darà un contributo forte con l’intervento di Peter Horbury, capo del design della Casa di Goteborg. La vicinanza fra il design automobilistico e quello di interni in chiave architettonica è ormai conclamata e costituirà uno dei temi trattati nella conferenza plenaria di venerdì 27 maggio che vedrà protagonista Peter Horbury, la cui sessione concluderà di fatto i lavori del simposio, gettando un ponte ideale fra i due mondi.
Come sempre accade nelle partnership attivate da Volvo, infatti, alla base della collaborazione fra Volvo Auto Italia e Perspective c’è dunque una concreta vicinanza di valori. Questa si esprime anche sul fronte della sostenibilità, uno degli obiettivi strategici del brand e della attività di Volvo. Le moderne automobili Volvo sono realizzate con una particolare attenzione alla salvaguardia ambientale e con la mente rivolta alla qualità della mobilità futura. Allo stesso modo, la sostenibilità è senz’altro elemento chiave nella moderna architettura che pensa le strutture di domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani.
Perspective avrà come base l’Hotel Excelsior al Lido di Venezia, dove Volvo schiererà una serie di vetture al servizio di addetti ai lavori e ospiti. La flotta sarà composta da modelli della recente “famiglia 60”: V60 Sportswagon e XC60 Crossover, esempi compiuti della attuale filosofia costruttiva di Volvo, nella quale design, funzionalità, sicurezza ed ecologia si fondono in un sistema integrato pensato per il benessere di chi è a bordo.
<<Siamo particolarmente soddisfatti della nostra partnership con Perspective – afferma Michele Crisci, amministratore delegato di Volvo Auto Italia – e non solo per il tipo di platea alla quale Volvo avrà la possiblità di illustrare il proprio credo in termini di design. La soddisfazione sta anche nel fatto di avere confermato, una volta di più, quanto Volvo sia vicina e affine al mondo della cultura e del pensiero avanzato, inteso anche come tecnologia. Sono certo che da questa attività congiunta potranno derivare spunti interessanti di attività anche in chiave futura>>.
Giunto alla sua seconda edizione, Perspective è un evento a inviti organizzato e promosso dalla rivista internazionale di architettura The Plan e che vede coinvolte numerose e importanti realtà dell’architettura e dell’imprenditoria immobiliare italiana. Strutturato su un calendario di business meeting one-to-one e di tavole rotonde tematiche, in alternanza a momenti di incontro informale, l’evento Perspective 2011 si propone come importante occasione di confronto, discussione e scambio di idee. Alla base, la convinzione che l’architettura, l’urbanistica e il Real Estate in Italia possano essere grandi motori dell’economia, nella consapevolezza di come rappresentino un volano finanziario e al tempo stesso un fondamentale aspetto della vita sociale, culturale e politica italiana.
<<Avevo in mente un luogo nel quale le idee potessero incontrarsi, liberamente, in seno al quale potessero nascere nuove iniziative e collaborazioni – spiega Nicola Leonardi, ideatore di Perspective – Un luogo di confronto tra creatività e produzione, tra ricerca di nuove realtà e possibilità di concretizzarle. Così, è nato Perspective. Oggi la mia ambizione è far crescere Perspective, portandolo ad evolversi, perché oltre ad un evento di relazioni professionali diventi un vero e proprio forum dell’architettura e dell’industria delle costruzioni. Una testimonianza delle trasformazioni in corso nella ricerca progettuale e nella cultura del fare>>. (ore 17:00)