Salbris – Le oltre 5.300 preiscrizioni al XIX raduno mondiale degli Amici della 2 CV preannunciano un record di partecipazioni. Dal 26 al 31 luglio, in un’area di 60 ettari nel comune di Salbris, in Francia, nel Loir et Cher, molti dei club 2 CV del mondo hanno risposto all’invito alla più importante manifestazione dedicata alla 2 CV. La Marca esporrà i 4 prototipi prebellici. Numerose animazioni ed esposizioni faranno la gioia dei proprietari di questo mitico modello e dei visitatori. Citroen esporrà anche il concept Revolte, city car compatta, lussuosa e tecnologica, la cui linea si ispira alla 2 CV.
La 2 CV è  il modello più prodotto nella storia della Marca francese. Il progetto TPV lanciato negli anni 30 si proponeva di “trasportare 4 persone e 50 kg di patate, alla velocità massima di 60 km/h“. Il lancio, previsto per il 1939, fu rimandato a causa della guerra. Tutti i veicoli costruiti vennero distrutti, ad eccezione di 4 esemplari, tenuti nascosti per tutta la durata delle ostilità, e di un altro esemplare conservato dalla Michelin. L’auto venne finalmente esposta al Salone di Parigi del 1948. Il successo fu eccezionale, con 5.114.969 unità prodotte, di cui 1.246.335 in versione furgone, tra il 1948 e il 1990.
Il raduno mondiale degli amici della 2 CV si svolge ogni 2 anni, l’edizione 2011 è stata definita “event of the year” dall’Amicale Citroën Internationale, l’ultima edizione in territorio francese risale al 1989. Sono attesi numerosi partecipanti stranieri : diversi club 2 CV francesi organizzeranno dei punti d’accoglienza alle frontiere per facilitare l’accesso e proporre eventualmente delle soluzioni di alloggio.
Tra le attività o esposizioni presenti nel sito: lo stand della Marca, con il concept-car Revolte, reintrerpretazione lussuosa e tecnologica della 2 CV e lo show-car DS3 Wr4c; due zone sono dedicate al Conservatoire, che custodisce veicoli e documenti della storia di Citroen, e al C42, vetrina della marca a Parigi, al 42 degli Champs Elysées;• il museo della 2 CV, che esporrà i 4 prototipi prebellici della Marca; un campionato di smontaggio-rimontaggio della 2 CV; una borsa – scambio per i privati; animazioni per i bambini; simulatori di guida.
Nelle aree circostanti: disponibilità di una pista di karting, a 7 km dal sito, da utilizzare anche per eventuali
training all’uso della 2 CV;i tinerari di scoperta che saranno proposti ai partecipanti, al termine della manifestazione, nelle varie regioni francesi.
Infine, tramite la Società Locadream, Citroen metterà a disposizione alcune 2 CV destinate ai giornalisti che vogliono scoprire (o riscoprire) le sensazioni di guida a bordo di questo modello mitico. (ore 15:00)