Padova – Passione Moto torna a Padova Fiere il 3 e 4 marzo ed è già un successo certo. <<In controtendenza rispetto al depresso e depressivo clima generale – afferma il gran patron della manifestazione Mario Baccaglin – qui si respira effervescenza, voglia di riscattarsi dalla negatività, di guardare avanti e perché no, di divertirti. Per questo chi ha fatto della moto uno stile di vita sta già scaldando i motori per non perdersi Passione Moto 2012, la manifestazione che segna l’avvio della stagione>>.
A tanto entusiasmo, Baccaglini ha risposto predisponendo una rassegna <<assolutamente generosa in proposte, idee e occasioni, suggestioni. Emozionante, coinvolgente e soprattutto utile>>.
Va ricordato che Passione Moto, lo scorso anno alla edizione di esordio, aveva accolto in ventimila metri quadri di superficie espositiva, commercianti, preparatori e restauratori, club e registri storici, ricambistica, accessori e abbigliamento, custom e il settore dei privati. Ben 750 le moto in esposizione e 250 gli espositori, premiati da un pubblico di appassionasti che ha ampiamente superato le 25 mila presenze.
L’edizione 2012 è ed offre ancora di più. Basta scorrere l’elenco lunghissimo delle mostre tematiche di marchio che sono in rassegna: Laverda, Indian, Bmw, Motomorini, Bimota. Velomotor Testi, Bianchi. Tutte presenti con i loro pezzi di pregio e rari. Poi la mostra sulla storia della motorizzazione italiana del dopoguerra e il successo universale dei “micromotori” e l’esposizione speciale dedicata al custom con le categorie Freestyle, Metric, Modified Harley Davidson, Old Style, Streetfighter & Sport Bike, Café Racer e Bagger. Insomma, tante occasioni di approfondimento ma anche infinite opportunità commerciali per chi è contagiato dalla più autentica e solare delle passioni, quella per la moto.
Passione Moto è una proposta di Intermeeting , gruppo che la organizza e che propone anche, per il prossimo autunno, il Salone internazionale Auto e Moto d’Epoca . (ore 09:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply