Pavia –  Il “Gruppo amici del Gé” organizza ogni anno, con il patrocinio del comune di Borgo Priolo (PV), il Motogiro delle Valli dell’Oltrepo Pavese, "Memorial Angelo Forotondo e Fabrizio Malaspina". L’appuntamento con la 15ma edizione è per domenica 28 luglio.
Si tratta di una tradizionale manifestazione motociclistica turistica non competitiva riservata a moto d’epoca (immatricolate almeno vent’anni prima dell’anno dell’edizione, quindi fino al 1993), classiche e moderne. Il regolamento prevede che una moto d’epoca porti una moderna, ma c’è sempre spazio per uno strappo alla regola quando lo spirito è quello di un viaggio insieme. Unico requisito richiesto è avere l’attitudine e la naturale predisposizione per partecipare ad un sincero ritrovo tra appassionati delle due ruote, per una domenica all’insegna dell’allegria, della passione per i motori e del mangiar bene.
Il ritrovo per le iscrizioni è dalle ore 09:00 e la partenza alle ore 11:00 dalla Piazza del Municipio di Borgo Priolo. Il percorso si snoda su un tragitto di 70 chilometri con un itinerario altamente spettacolare e di notevole interesse turistico, su è giù per le dolci colline dell’Oltrepo Pavese e della Valle Staffora, senza fretta per non perdere i colori e i profumi del grano tagliato e dei vigneti. Non ci sono quindi limiti di tempo per l’effettuazione del percorso indicato; assaporare a fondo tutte queste sensazioni richiede tempo e dedizione.
Sono previste sul percorso 2 soste ristoro con degustazione aperitivo e prodotti tipici locali; ricomposto il gruppo si prosegue verso l’alta collina fino a raggiungere la Cascina la Boatta /Birreria agricola, situata di fronte al Castello di Stefanago. All’arrivo verranno serviti assaggi a base di salumi di Varzi e prosciutto di Parma offerto dal Moto Club Parma, il tutto innaffiato e condito con del buon vino rosso dell’Oltrepo Pavese. Seguiranno le premiazioni ai migliori dieci gruppi e migliori motociclisti, oltre a curiosi e divertenti riconoscimenti. Al conducente con la moto più vecchia ad esempio, verrà consegnata la supercoppa sulla quale verrà inciso il suo nome.
Ospiti d’onore per il quinto anno consecutivo, gli ex campioni del motociclismo nazionale del passato appartenenti al glorioso gruppo sportivo Fiamme Oro ed il gruppo sportivo motociclistico della Polizia di Stato.
La manifestazione sarà anche l’occasione per ricordare due amici motociclisti dell’Oltrepo scomparsi prematuramente: Angelo Forotondo e Fabrizio Malaspina a cui il Motogiro è dedicato.