Palermo – Bmw, Citroen, Fiat, Ford, Nissan, Peugeot e Renault: sono le Case produttrici che presenteranno e faranno provare i propri modelli a basse emissioni o a energia verde nel corso della terza edizione di “No Smog Mobility”, rassegna siciliana dedicata alla mobilità sostenibile che si terrà a Palermo, Foro Umberto I, da venerdì 4 a domenica 6 ottobre. Tra gli espositori anche l’Amat Spa che promuoverà il car sharing con la formula "Io guido".
Sei forum monotematici, tra venerdì 4 ottobre e sabato 5, tutti all’Nh Hotel di Foro Umberto I, per analizzare i diversi aspetti della mobilità sostenibile con il contributo delle Università, di esperti del settore e delle associazioni di categoria. I primi tre forum si terranno venerdì 4 ottobre. Alle 11 si parlerà del metano e del gpl come valide alternative ai carburanti tradizionali, con una panoramica sulla situazione in Europa e in Italia e un focus sulla Sicilia (relatori Dante Natali, presidente Federmetano, Salvatore Piccolo di Assogasliquidi e Francesco Tramontano di Consorzio Ecogas). Alle 12 sarà la volta dell’Ancma (Associazione nazionale ciclo, motociclo e accessori) che presenterà l’Eicma 2013 (la 71esima esposizione internazionale del motociclo che si terrà a Milano dal 7 al 10 novembre) e curerà il forum “Due ruote: soluzione alla mobilità individuale e cittadina” (relatori Pierfrancesco Caliari, direttore generale Ancma, e Giulia Marrone, comunicazione Ancma-Eicma). Alle 16 “Sdemonizziamo i veicoli a motore: inquinano meno ed è l'industry che ha investito di più nel risparmio” (relatori Gianmarco Giorda di Anfia, Associazione nazionale fra industrie automobilistiche, e Romano Valente, direttore generale Unrae,  Unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri).
Altri tre forum sono previsti la mattina di sabato 5 ottobre. Alle 10:30 Fabio Bertolotti, direttore generale Assogomma, parlerà di “Pneumatici: un contributo determinante per la sicurezza e l’ambiente”. Alle 11:30 sarà la volta di “Car sharing: l'idea facile per muoversi in automobile. A Palermo e oltre” (relatori Giuseppe Modica, presidente Amat; Marco Mastretta, direttore iniziativa Car Sharing;  Domenico Caminiti, direttore servizio Car Sharing Amat). Alle 12:30 presentazione e discussione dei progetti degli studenti delle Facoltà di Ingegneria delle Università degli Studi di Catania, Enna, Messina e Palermo.
Per effettuare i test drive, solo domenica 6, gli interessati (maggiorenni e in possesso della patente di guida) dovranno prenotarsi tramite il sito www.nosmogmobility.com. Sabato 5 solo l'esposizione sarà aperta al pubblico mentre le prove dei diversi modelli saranno riservati alla stampa, agli operatori di settore, alle flotte, ai rappresentati della Pubblica amministrazione ed agli studenti delle facoltà di Ingegneria delle Università degli Studi di Catania, Enna, Messina e Palermo.