Bologna – A+network torna nuovamente sul tema dell’internazionalizzazione delle Pmi, organizzando un secondo forum sul tema "Internazionalizzazione: scelta obbligata per valorizzare la competitività delle PMI italiane”. L’evento, preparato in collaborazione con Fondazione Alma Mater, si terrà il 29 novembre 2013 al Museo Oratorio dei Fiorentini, Sala di rappresentanza della Banca di Bologna. sponsor dell’iniziativa, assieme a Federmanager, Unindustria Bologna, Econometrica e Workinnetwork. L’internazionalizzazione è ormai diventata una via obbligata per rafforzare la competitività delle aziende italiane. All’estero, la piccola dimensione non aiuta però a superare le tante difficoltà incontrate nel penetrare nuovi mercati ed ogni iniziativa tesa a favorire lo scambio di esperienze diventa preziosa per evitare difficoltà ed errori.
Per aggiungere maggiore concretezza ed arricchire di contenuti l’iniziativa, A+network ha avviato un progetto di ricerca che ha come principali obiettivi la verifica del percorso seguito dalla Pmi nel processo d’internazionalizzazione, e la comprensione delle leve utilizzate e degli ostacoli che la PMI deve superare per assicurarsi la competitività in un mondo sempre più globalizzato. L’indagine, curata da Rci di Milano, è stata realizzata anche grazie al diretto contributo di alcuni degli associati di A+network, che hanno accumulato importanti esperienze di internazionalizzazione vissute da imprese dell’Italia Settentrionale e che parteciperanno in modo attivo a tutte le fasi di approfondimento ed interpretazione dei risultati.