Siena – Lo sport come fonte di benessere psico-fisico e come momento aggregativo da condividere con gli altri. Siena lancia la prima edizione di “Sport Siena Week": una settimana di eventi, in programma da sabato 1 marzo a domenica 9 marzo, per celebrare lo sport in tutte le sue forme. Lo sport praticato con esibizioni dal vivo, competizioni agonistiche e dilettantistiche e quello raccontato, da esperti e amatori, attraverso mostre, convegni e masterclass sarà al centro di un ricco calendario di eventi,  organizzato dal Comune di Siena, con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena. Una grande festa dello sport che coinvolge quasi un centinaio tra federazioni, società, associazioni sportive e dilettantistiche.
Dall’1 al 9 marzo location storiche ospiteranno eventi, master class e mostre dedicate allo sport. Piazza del Campo, gli antichi Magazzini del Sale di Palazzo comunale, lo storico complesso del Santa Maria della Scala e la Fortezza Medicea saranno alcune delle prestigiose location all’interno delle quali si svolgeranno mostre, seminari, convegni, master class. Da lunedì 3 a mercoledì 5 marzo, in particolare, presso il complesso del Santa Maria della Scala in Piazza Duomo istruttori di dieci palestre della città condurranno, insieme ai loro allievi, master class di pilates, yoga, gag, zumba, crossfit e difesa personale aperte a tutti coloro che vorranno provare una o più discipline sportive.
Primo week end all’insegna della Terre di Siena Ultramarathon. Il primo week end di “Sport Siena Week” si aprirà con la Terre di Siena Ultramarathon, promossa da Uisp, in collaborazione con il Comune di Siena e con il patrocinio della Provincia di Siena e dei Comuni di Monteriggioni, Colle di Val d’Elsa e San Gimignano. La gara podistica lungo la Via Francigena di 50 km partirà domenica 2 marzo da San Gimignano con arrivo in Piazza del Campo. In contemporanea all’ultra maratona si svolgeranno, inoltre una gara competitiva di 32 Km con partenza da Colle di Val d’Elsa; una gara competitiva di 18 Km con partenza da Monteriggioni, entrambe con arrivo in Piazza del Campo. Agli appuntamenti agonistici sarà collegata una passeggiata non competitiva di 6 km per le vie del centro storico, con partenza e arrivo in Piazza del Campo. Per i bambini, sempre sabato 1 marzo, è in programma una speciale edizione del Trekking Urbano nel cuore della città con tanti giochi e sorprese.
Mostre fotografiche, seminari e corsi di aggiornamento. Il programma di Sport Siena Week prevede anche un ricco calendario di mostre, corsi di aggiornamento, seminari e convegni tutti dedicati allo sport e ai suoi protagonisti. Sabato 1° marzo saranno inaugurate due mostre: “Move” di Daniele Zacchini e Paolo Lazzeroni negli spazi dei Magazzini del Sale nel Palazzo Pubblico in Piazza del Campo e “Artisti e artigiani agli esordi delle società sportive di Siena” che raccoglie l’omaggio degli artisti e degli artigiani senesi alle società sportive storiche, allestita fino al 31 marzo nel complesso del Santa Maria della Scala in Piazza Duomo. Sempre nella giornata di sabato 1 marzo dalle ore 10 a Palazzo Patrizi in Via di Città, si svolgerà il corso di formazione per dirigenti, operatori e tecnici delle associazioni e società sportive dilettantistiche dedicato al management. Domenica 2 marzo dalle ore 9, presso Palazzo Patrizi in via di Città, si terrà il convegno “Veterani dello Sport” con la partecipazione di Michele Maffei, campione del mondo e olimpico di sciabola e Livio Berruti indimenticabile campione olimpionico sui 200 metri a Roma 1960 Palazzo Patrizi sarà la location per l’organizzazione di due convegni dedicato allo sport e alla nutrizione: il primo di Unasci in programma per sabato 8 marzo alle ore 15, mentre il secondo di Fif previsto per domenica 9 marzo dalle ore 10 e dedicato all’apprendimento dello sviluppo motorio per bambini.
Eventi per provare le emozioni dello sport: fight contest, master class di judo, pilates e tanto altro.  Alla prima edizione di “Sport Siena Week" ospiti e visitatori potranno provare dal vivo, partecipando a master class e a lezioni di gruppo, le emozioni delle diverse attività sportive: dagli sport da combattimento al Pilates; dalle discipline olistiche alla danza, dalla ginnastica posturale alla difesa personale fino al Nordic walking. Ogni giorno infatti sarà possibile partecipare a sessioni speciali dedicate a una o più discipline. Si inizierà sabato 1° marzo, dalle ore 10 al Palazzetto della Mens Sana con “Siena Fight 1 Contest”, l’evento dedicato agli sport da combattimento e alle arti marziali tradizionali. Domenica 2 marzo nel complesso del Santa Maria della Scala in Piazza Duomo a Siena sarà possibile partecipare, grazie alla presenza di istruttori specializzati, a lezioni e ad allenamenti di Pilates aperte a operatori, professionisti ma anche a semplici appassionati. Da lunedì 3 fino mercoledì 5 marzo, invece, dalle ore 17 alle ore 21.30 il Santa Maria della Scala ospiterà mini masterclass, aperte a tutti, dedicate al Pilates, allo Yoga, alla ginnastica posturale e alla difesa personale.
La partita della nazionale calcio Dj e il Dj set in Piazza del Campo. La festa dello sport sarà anche l’occasione per fare beneficenza e incontrare dal vivo alcuni dei più importanti Dj italiani che giovedì 6 marzo saranno protagonisti, presso lo Stadio Artemio Franchi di Siena, di un incontro di calcio tra la nazionale Dj e una rappresentativa senese delle contrade. La nazionale DJ è attiva da oltre 25 anni e ha collezionato finora oltre 200 incontri il cui incasso è sempre stato destinato a opere benefiche di associazioni di volontariato, centri di assistenza. Tolti gli scarpini i Dj indosseranno i tradizionali “panni di re della pista da ballo”, per un evento di dj set in Piazza del Campo che farà ballare tutti i partecipanti sulle note dei maggiori successi del momento.
Secondo weekend con Strade Bianche e motori. Il secondo weekend di eventi si aprirà con l’arrivo in Piazza del Campo, sabato 8 marzo, della corsa “Strade Bianche”, la gara ciclistica riservata ai professionisti con partenza da Gaiole in Chianti. Da venerdì 7 marzo si scaldano i motori della 1000Miglia. Siena è da sempre una delle tappe storiche delle 1000 Miglia che Enzo Ferrari definì la "corsa più bella del mondo". Gli organizzatori hanno scelto la città del Palio e il complesso del Santa Maria della Scala Siena per presentare venerdì 7 marzo in una conferenza stampa l’edizione 2014 della corsa d’auto d’epoca con percorso da Brescia a Roma. Per l’occasione in Piazza Duomo sarà esposta una selezione delle più belle auto storiche che parteciperanno e hanno partecipato alla 1000Miglia.
Open day di Nordic walking ed escursioni all’aria aperta in bici e a cavallo alla scoperta di Siena. Alla prima edizione di “Sport Siena Week", nella città che per prima ha sperimentato il trekking urbano in Italia non potevano mancare eventi dedicati al Nordic walking, la camminata veloce con l’uso di bastoncini, nata nei Paesi Scandinavi. Sabato 8 marzo al Santa Maria della Scala e nella Fortezza Medicea, nei pressi dello Stadio Artemio Franchi, i curiosi e gli appassionati potranno partecipare a lezioni e a brevi escursioni per scoprire o approfondire questa disciplina sportiva. Sempre nella stessa giornata sarà possibile iscriversi alla marcia non competitiva da 10 km che si svolgerà domenica 9 marzo alla scoperta delle 17 fontanine delle Contrada di Siena.  Gli sport all’aria aperta e le escursioni nel centro storico saranno al centro delle giornate di sabato 8 marzo con la passeggiata a cavallo da Piazza D’Armi all’Orto dei Pecci e di domenica 9 marzo con il gran tour ciclistico della Valdimerse, la Randonné che toccherà Piazza del Campo.