Mitsubishi elettrica in prova a compagnia californiana

Mitsubishi elettrica in prova a compagnia californiana

Roma – Mitsubishi Motors Corporation ha siglato una partnership per l’uso dei veicoli elettrici a zero emissioni i Miev, a scopo dimostrativo e di ricerca, con Gas and Electric Company (PG&E), azienda americana che fornisce energia alle città della costa orientale. Lo Sato californiano è il terreno preferito per provare carburanti alternativi. Oltre ad essere luogo natìo della sportiva Tesla Motor, circolano alcune auto a fuel cell di Honda, ad esempio quella guidata dall’attrice Jamie Lee Curtis, e alcune Toyota Rav 4 elettriche. Mitsubishi ha già testato ampiamente la i Miev negli ultimi due anni ed il successo dei test ha spinto a iniziare le vendite nell’estate del 2009. Utilizzando ogni giorno la i Miev, PG&E valuterà la possibilità di impiegare veicoli elettrici e potrà verificare l’impatto sulla rete elettrica derivato dalla loro ricarica. Il test fornirà dati alle due aziende sull’utilizzo del veicolo, che saranno usati per dimostrare pubblicamente e convalidare i numerosi benefici dei veicoli elettrici. i Miev, basato sulla minicar a benzina in vendita in giappone (poche quelle nel Regno Unito), è totalmente elettrica e a zero emissioni. Il motore è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 330 volt posizionata sotto il pianale, non intaccando così lo spazio interno che rimane lo stesso del modello a benzina, ma addirittura abbassa il centro di gravità e aumenta la stabilità. Il motore elettrico da 47kW dovrebbe migliorare le prestazioni e l’accelerazione se paragonato alla versione a 64 cv del motore a benzina. La batteria agli ioni di litio, sviluppata con la collaborazione di GS Yuasa e Lythium Energy Japan, garantisce circa 161 km di carica. (ore 09:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply