Milano – La dinamica è simile a quella del terribile incidente avvenuto lo scorso 8 agosto, sempre sulla A4. Intorno alle 7 di questa mattina, all’altezza di Ospitaletto sull’A4, anche questa volta un tir ha saltato la carreggiata, coinvolgendo nell’incidente un altro autoarticolato, un furgone e due auto. Al momento, secondo la polizia stradale, sembra che non ci siano morti, ma solo sette feriti. Nel salto di carreggiata, il tir, che viaggiava in direzione Milano, avrebbe travolto e divelto anche uno degli enormi cartelli segnaletici delle autostrade.
Sono in gravi condizioni, secondo la Polstrada di Seriate, tre delle sette persone rimaste ferite. I feriti sono stati portati in ospedali di Brescia, tra cui il Civile e il Poliambulanza. I veicoli coinvolti sono stati rimossi e l’A4, rimasta chiusa per un paio d’ore per i soccorsi e lo sgombero della carreggiata, è stata riaperta in entrambi i sensi di marcia. Al momento, Polstrada registra code in direzione Milano. Costanti aggiornamenti al call center di Autostrade per l’Italia 840-04.21.21. (ore 09:30)