Ipod, attesa per il lancio dei nuovi modelli. Oggi Apple presenterà i nuovi iPod, ma solo questa informazione pare essere affidabile. Almeno finora, perché per scoprire quali saranno gli attributi dei nuovi attesi player audio bisogna attendere il meeting al Yerba Buoena Center for the Performing Arts a San Franciso. In questa sede, Steve Jobs annuncerà la nuova gamma di lettori multimediali: l’invito distribuito dall’azienda di Cupertino ha lo slogan “Let’s Rock”. Tuttavia, niente è ancora definitivo. Il gossip che tradizionalmente accompagna i lanci di Apple si è infervorato non appena è apparso il volantino di Apple. Dunque, non è certo che al 100 per cento saranno annunciati i nuovi iPod, ma è ragionevole supporre che saranno questi apparecchi i protagonisti del nuovo “show” di Jobs. Gli indizi ci sono tutti: non ultimo il fatto che, per tradizione, proprio a settembre l’azienda della Mela morsicata negli scorsi anni ha presentato i nuovi modelli dei player. Sempre stando alle voci che circolano in Rete, a essere ringiovaniti saranno gli iPod nano, accompagnati da un aggiustamento, quantomeno in termini di prezzo, della gamma Touch, che ha l’interfaccia e il design nientemeno che dell’iPhone. Addirittura qualcuno si spinge a ipotizzare uno smartphone in versione “light”, oltre all’atteso firmware 2.1 destinato ai modelli attualmente in commercio. Sempre secondo i bene informati, dovrebbe essere pubblicata anche la versione 8 di iTunes. Voci, come si diceva, che però celano una reale necessità di dare una rinfrescata al reparto multimediale di Apple. Gli iPod non se la passano molto bene: il comparto dei player Mp3 non ha più vendite paragonabili a quelle degli anni scorsi. E’ un mercato che si sta saturando, come dimostra il fatturato del terzo trimestre fiscale di quest’anno: 11 milioni di unità vendute, il 12% in più rispetto allo stesso periodo del 2007. Ma ben lungi dalle crescite anno su anno del 2006, che avevano incrementi superiori al 20%.