Arriva una nuova stangata d’autunno per le tariffe della luce e del gas: nel prossimo trimestre, che va da ottobre a dicembre, le bollette del metano dovrebbero aumentare del 6%, mentre per l’elettricità il rincaro dovrebbe attestarsi al 3,7%. Se la stima messa a punto da Nomisma Energia trovasse conferma dall’Autorità per l’Energia, per le famiglie sarebbe in arrivo un nuovo aggravio da oltre 81 euro su base annua: le bollette della luce salirebbero infatti di oltre 18 euro l’anno mentre quelle del gas subirebbero un aumento superiore ai 63 euro.