Torino – Per sottolineare il suo attaccamento al mondo del cinema Fiat è partner alla XIII edizione del Milano Film Festival in programma dal 12 al 21 Settembre.
Fiorino Qubo, in particolare, è stato scelto quale Auto Ufficiale della manifestazione internazionale. Inoltre è possibile prenotare una prova su strada per apprezzare tutte le doti del nuovo modello che sono già racchiuse nell’originale nome Qubo: affidabilità e robustezza, oltre a funzionalità e versatilità uniche. Senza contare che la scelta originale della lettera “Q” richiama tanto la personalità spiccata della vettura quanto i profili “bombati” della linea esterna. Le motorizzazioni disponibili saranno il brillante 1.3 Multijet da 75 cv e l’affidabile 1.4 da 73 cv a benzina che si contraddistinguono per il piacere di guida, le ottime prestazioni e i ridotti costi operativi, oltre che per l’affidabilità e il rispetto dell’ambiente. Per esempio, il 1.3 16v Multijet abbinato a un cambio manuale a 5 marce o ad un cambio robotizzato a 6 marce, assicura performance eccellenti e i consumi migliori del segmento: la velocità massima è di 155 chilometri l’ora mentre, nel ciclo combinato fa registrare 4,5 l/100 km che si traducono in mille chilometri di autonomia con un pieno di gasolio di 45 litri. Inoltre, Fiat Fiorino Qubo equipaggiato con questo propulsore si conferma una vettura rispettosa dell’ambiente – alcune versioni hanno valori di CO2 inferiore a 120 g/km – e se dotata di filtro anti-particolato raggiunge livelli di emissione del particolato pari a 0.005 g/km. Ottime anche le performance del 1.4 8v da 73 cv che, tra l’altro, potrà sicuramente essere una base ideale per trasformazioni CNG. Sviluppato con particolare attenzione alle prestazioni e ai consumi, il propulsore è abbinato a un cambio meccanico a cinque marce e raggiunge una velocità massima di 155 km/h a fronte di consumi contenuti: nel ciclo combinato fa registrare 7,0 l/100km. (ore 17:20)

NO COMMENTS

Leave a Reply