Londra – Gatwick, secondo scalo londinese dopo Heathrow, è stato messo in vendita. L’attuale proprietario, Baa, filiale della compagnia spagnola Ferrovial, dovrebbe incassare dalla cessione da 2,5 a 3,6 miliardi di euro secondo le stime degli esperti.
I potenziali acquirenti non dovrebbero mancare: Gatwick è uno dei più trafficati e lucrosi aeroporti europei, con 35 milioni di passeggeri all’anno, e ha l’infrastruttura necessaria per crescere ancora in modo sostanziale.
La decisione è stata presa in risposta ad un’inchiesta avviata dalla Competition Commission, l’authority per la concorrenza, che in un recente rapporto preliminare è stata categorica: a suo giudizio Baa ha delle posizioni di sostanziale monopolio nel settore aeroportuale britannico e dovrebbe essere costretta almeno tre degli scali in suo possesso nel Regno Unito. (ore 16:30)