Torino – Fiat Group Automobiles – Programma Autonomy è stata sponsor dell’incontro di calcio a scopo benefico disputatesi fra “Nazionale Stilisti” e “All Star Rossonera“ il cui ricavato è stato interamente devoluto all’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare e a Fondazione Milan – Onlus.
In dettaglio, con la maglia della Nazionale Stilisti, guidata dal ct Franco Ricci, sono scesi in campo Santo Versace, Renzo Rosso, Lavinia Biagiotti, Massimiliano Ferragamo, Alfonso Dolce, Andrea Tomat, Carlo Rivetti – Stone Island, Ippolito Etro, Carlo Capasa – Costume National, Antonio Gavazzeni – Bagutta, Giuliano Giannessi – Prada e la new entry Lapo Elkann con il marchio Italian Independent. Invece, per la formazione All Star Rossonera, capitanata da Franco Baresi e diretta da Arrigo Sacchi, sono stati schierati Demetrio Albertini, Simone Braglia, Angelo Carbone, Stefano Eranio, Alberigo Evani, Filippo Galli, Maurizio Ganz, Leonardo de Araujo, Daniele Massaro, Marco Simone, Giovanni Stroppa, Mauro Tassotti e Pietro Vierchowood.
Durante la manifestazione sportiva è stato consegnato un “fiore all’occhiello” fra i veicoli di Fiat Professional allestito secondo i principi del Programma Autonomy: un Ducato dotato di sollevatore elettro-idraulico posteriore tipo Bibraccio, gradino di risalita laterale meccanico, selleria omologata M1 e sistema di ritenuta delle carrozzelle autotensionante.
Alla fine della gara si è svolto un party esclusivo al famoso “Old Fashion Café” di Milano dove hanno partecipato tutti gli stilisti dei marchi appartenenti alla nazionale. Tra l’altro, all’ingresso del locale vi erano esposti due esemplari di Alfa Romeo MiTo e Lancia Delta trasformate secondo i principi del Programma Autonomy e realizzati da due fra i tanti allestitori che collaborano con Fiat Group Automobiles nel settore delle attrezzature speciali per la mobilità assistita. (ore 15:13)