Barcellona – Nissan nel suo stabilimento di Barcellona ha inaugurato il nuovo sito a scopo educativo www.fabricanissan.com, nato per illustrare ai più giovani le attività quotidiane dello stabilimento, senza ovviamente trascurare il fattore divertimento. Inoltre, i piccoli visitatori avranno la possibilità di partecipare a un vero e proprio tour virtuale nello stabilimento Nissan di Zona Franca (Barcellona).
I contenuti del sito sono stati sviluppati sulla base del percorso di studi nazionale e hanno beneficiato del contributo e della consulenza del Ministero della Pubblica Istruzione del Governo catalano.
Il sito concentra l’attenzione su tutti gli aspetti sociali e culturali del processo di produzione ed è corredato da test interattivi, giochi, dati storici e un dizionario che raccoglie e sintetizza le tre sezioni di punta del sito: progresso, sicurezza e ambiente. In più, ad accompagnare i visitatori durante la loro visita virtuale con commenti sui contenuti, consigli e informazioni pratiche, ci pensano alcune guide d’eccezione: dei simpatici personaggi che rappresentano dipendenti o oggetti tipici della realtà dello stabilimento, quali operatori della catena di montaggio, personale d’ufficio o robot.
Nonostante sia stato concepito con un occhio di riguardo per gli studenti fra gli 8 e i 12 anni, il sito non lascerà indifferente anche un pubblico un po’ più vasto. Quello degli insegnanti, ad esempio, ai quali è stata dedicata un’apposita sezione ricca di proposte per l’attività in classe.
 Nel corso dell’anno scolastico 2008/2009, i bambini che visiteranno il sito potranno partecipare al concorso online “Draw a Nissan” (“Disegna una Nissan”), aiutandosi con tutti gli strumenti forniti per realizzare semplici illustrazioni.
Nell’arco di soli quattro anni, il numero di visite effettuate dalle scuole nello stabilimento spagnolo è aumentato del 500%. Nel corso dell’ultimo anno scolastico, ben 61 scuole, 24 istituti professionali e 15 università sono state accolte dalle infrastrutture di Barcellona e il solo stabilimento di Zona Franca ha aperto le porte a 5609 visitatori. (ore 18:07)