Roma – Le compagnia aeree verranno multe per ritardi e disservizi. Lo ha stabilito il Consiglio dei ministri che ha dato il via libera all’applicazione delle sanzioni. Il decreto legislativo commina multe fino a 50.000,00 euro a carico dei vettori aerei inadempienti in tema di assistenza ai passeggeri, negato imbarco per overbooking, cancellazione del volo o ritardo prolungato a partire dalle due ore. La competenza all’accertamento delle violazioni e all’applicazione delle sanzioni è dell’Enac. (ore 17:10)

NO COMMENTS

Leave a Reply