Bruxelles – L’Europa non vuole che Volare precipiti nel vuoto, per questo la Commissione dell’Unione ha autorizzato l’esborso di 25 milioni di euro di aiuti di stato per aiutare nel breve termine la compagnia aerea e salvarla dalla bancarotta e permettendole di fare i passi necessari per continuare ad operare. L’aiuto consiste in una garanzia su un credito di tesoreria della durata di 6 mesi che sara concesso ad un tasso almeno uguale al tasso di riferimento della Commissione. (ore 13:10)