Bruxelles – Bmw e GM hanno sicuramente tirato un sospiro di sollievo alla notizia che la Commissione europea ha finalmente archiviato le indagini dell’Antitrust Ue avviate nel 2003, e proseguite nel 2004, partite in seguito ad alcune denunce per pratiche anticoncorrenziali nelle attività di distribuzione e riparazione. Nel dare la notizia, l’Esecutivo Ue ha indicato di avere accolto favorevolmente i cambiamenti introdotti dai due Gruppi per porre fine a queste pratiche.(ore 10:00)