Tokio – Le Case automobilistiche nipponiche crescono in misura esponenziale e a trarne i maggiori benefici sono, strano ma vero, i dipendenti.
Dal prossimo mese di aprile, infatti, Toyota, Nissan e Honda incrementeranno i salari degli impiegati che lavorano in territorio domestico. Si tratta per Toyota del primo aumento dopo 5 anni, che farà crescere la quota media mensile di 9.700 yen con un bonus annuale di 2,37 milioni di yen. Anche Nissan e Honda, che hanno registrato vendite record sul mercato Usa, stanno trattando con i sindacati per trovare un compromesso che soddisfi le richieste dei lavoratori. (ore 13:00)