Bruxelles – I ministri dei trasporti europei hanno dato (dopo due anni di negoziati) il proprio assenso alla patente di guida europea che sostituirà gradualmente gli oltre 100 modelli che ora si possono trovare all’interno dell’Ue.
Il nuovo documento, che farà il suo debutto a partire dal 2013, sarà unico plastificato e non falsificabile e avrà il formato di una carta di credito. Potrà includere anche un microchip per la lettura rapida delle informazioni. (ore 9:00)