Torino – Il Gruppo Fiat ha incassato oggi un importantissimo successo al ministero del Welfare che ha deciso di accordare ad 856 lavoratori del Lingotto la cassa integrazione in deroga per i dipendenti in esubero degli enti centrali. A beneficiare del provvedimento saranno in massima parte impiegati dello stabilimento di Mirafiori e di questi molti dall’azienda entro i prossimi tre anni con un percorso che dalla mobilità li porterà alla pensione.
La cig, quindi, verrà estesa sino al 31 dicembre 2006. (ore 12:00)