Detroit – Richard Wagoner, numero uno di General Motors, ha dichiarato, durante una intervista alla Cbs, che ricorrere alla bancarotta protetta o al salvataggio da parte del governo <>.
Gm teme uno sciopero dei dipendenti Delphi, il suo maggiore fornitore, che attualmente in bancarotta taglierà 8.500 posti. (ore 9:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply