Londra – Sarà una mossa ad effetto, così come hanno minimizzato le rivali, o la Britishi Airways è passata al contrattacco delle linee aeree low cost? Ieri la compagnia aerea ha annunciato un taglio drastico sui prezzi dei voli verso 65 destinazioni europee. I tagli previsti arriveranno fino al 50%, e la British offrirà biglietti di sola andata per dare la massima libertà ai passeggeri di scegliere la destinazione e le linee aeree con cui volare. Il volo meno caro da Londra, solo andata, costerà a partire da 29 sterline, nel caso dell’Italia, la tariffa meno cara da Londra riguarderà la tratta Gatwick-Napoli che partirà da un costo minimo di 39 sterline, mentre tutti i voli con destinazione Londra avranno una tariffa di 49,00 euro insù. La British Airways consentirà ai passeggeri di cambiare il biglietto fino a 24 ore prima dell’orario di partenza, pagando una penale fissa di 50,00 euro se in partenza dall’Italia e di 30 sterline se iun partenza dalla Gran Bretagna. Inoltre, i passeggeri continueranno a godere dei servizi della linea aerea britannica con catering gratuito, possibilità di prenotare e fare il check-in online e avere la stessa assistenza degli altri voli. (ore 11:50)