Bruxelles – Respinto dal Tribunale europeo il ricorso di Air One contro la Commissione Ue sui presunti aiuti accordati dall’Italia alla Ryanair, con il quale la compagnia di Carlo Toto accusava l’Istituzione europea di essere rimasta “inerte per 9 mesi anziché procedere nell’indagine”, ma la Corte di giustizia del Lussemburgo ha risposto “che la durata dell’esame dipende dalla sua complessità”. (ore 13:00)