Torino – Nominato il nuovo consiglio di amministrazione della Pininfarina SpA. Sergio Pininfarina è stato acclamato Presidente d’Onore; Andrea Pininfarina confermato amministratore delegato oltre che presidente. Vicepresidente sarà Paolo Pininfarina, amministratore delegato di Pininfarina Extra. Entrano in consiglio come indipendenti Franco Bernabé ed Edoardo Garrone.
Contestualmente è stata approvata anche la relazione sull’andamento del Gruppo nei primi tre mesi dell’anno.
Il valore della produzione al 31 marzo 2006 è di 134,4 milioni di euro (+34,9%). Ancora negativi il risultato operativo (-11,4 milioni di euro) ed il risultato netto (-8,1 milioni di euro).
Nel primo trimestre 2006 il gruppo Pininfarina è stato impegnato nella produzione di Alfa Romeo Brera e Volvo C70, mentre il settore servizi ha proseguito nello sviluppo delle attività inerenti sia le future produzioni Pininfarina che i progetti di design/ingegneria per produzioni presso terzi. Nelle prossime settimane alla produzione di Alfa Romeo Spider si affiancherà quella di Mitsubishi Colt CZC e Alfa Romeo Brera. In Svezia, nello stabilimento di Uddevalla, da qualche mese si produce la Volvo C70. Nel secondo semestre 2006 il modello Ford Focus CC completerà la nuova gamma di prodotto per i prossimi anni. L’assorbimento dei dipendenti ancora interessati alla cig è in via di completamento mentre, per far fronte alle temporanee esigenze inerenti le salite produttive, è stata definita un’intesa per l’utilizzo di personale in comando/distacco proveniente da altre aziende, che riguarda sino ad oltre 400 unità per tutto l’anno 2006. (ore 14:30)