Bruxelles – Manca poco più di un mese e mezzo all’entrata in vigore del passaporto europeo biometrico. Il 28 agosto, infatti, si parte con l’introduzione nel nuovo documento di fotografia digitale cui seguirà, entro il 2009, l’inserimento delle impronte. L’Ue ha annunciato oggi l’adozione della seconda parte delle specifiche tecniche necessarie per l’immissione di identificatori biometrici. (ore 9:54)

NO COMMENTS

Leave a Reply