Roma – Ancora precisazioni sugli aumenti indiscriminati subiti da aprile 2005 ad aprile 2006 dalle polizze Rc auto. I rincari in Italia hanno toccato quota +4,8%, superiori quindi al carovita. A trainare la corsa, Napoli e Potenza con aumenti fino all’8,6%. Tre i profili tipo: la casalinga con un’utilitaria di 1.100 cc (paga un premio di 418,05 euro, +1,4%); l’impiegato quarantenne con una berlina di 1.900 cavalli (678,96 euro, -0,4%); l’impiegato quarantacinquenne in classe bonus malus di ingresso e con una vettura di 1.100 cc (circa 1.137,89 euro, +4,8%). (ore 11:00)