DaimlerChrysler vicina a obiettivo 2006

DaimlerChrysler vicina a obiettivo 2006

Roma – Per DaimlerChrysler l’obiettivo di conseguire nel 2006 un utile superiore ai 6 miliardi di euro, si fa sempre più a portata di mano, nonostante le difficoltà della divisione Usa. Ad affermarlo è stato lo stesso numero uno del colosso tedesco-americano Dieter Zetsche. A giugno le vendite Chrysler in Usa sono scese del 15,5% rispetto ad un anno fa portando la sua quota del mercato interno al 12,4%. (ore 16:40)

Nella foto: Dieter Zetsche, numero uno della DaimlerChrysler.

NO COMMENTS

Leave a Reply