Torino – Secondo l’Anfia nel 2005 il fisco ha esercitato sul settore auto una pressione maggiore rispetto a quella registrata nel 2004 al punto che i contribuenti hanno sborsato tra imposte dirette e indirette un valore complessivo superiore ai 76,1 mld di euro, +1,7% rispetto ai 74,9 mld di euro dell’anno prima. “Un importo che – ha sottolineato l’Associazione – rappresenta il 21,1% di tutte le entrate tributarie dello Stato”. (ore 13:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply