Roma – Il neo ministro dei trasporti Alessandro Bianchi ha dato un voto negativo in pagella ai vertici di Alitalia.
“Il management – ha detto – non ha avuto le professionalità adeguate a gestire una compagnia che fa volare aerei, nessuno ha al suo interno una caratterizzazione forte in questo senso. In realtà – ha aggiunto – negli ultimi anni, non c’è stato un problema di persone, quanto di tipologia delle stesse, per questo il vettore negli anni ha subito una progressiva perdita di peso”. (ore 11:50)

NO COMMENTS

Leave a Reply