Pontedera – Il rilancio di Piaggio operato da Roberto Colaninno raccoglie enormi consensi fuori dall’Italia. Anche il periodico inglese Economist, ad esempio, plaude l’operato del numero uno della Casa di Pontedera: “Quando la Immsi di Colannino ha acquisito una quota di controllo in Piaggio nell’ottobre 2003 – si legge – l’azienda era un disastro con perdite pari a 557 mln di euro, il 60% delle sue vendite annuali. Ad oggi, invece, dopo avere acquisito Aprilia, ridotto i costi, migliorato i rapporti con la forza lavoro la cura Colaninno sembra funzionare più che bene”. (ore 12:55)

NO COMMENTS

Leave a Reply