Parigi – C’è preoccupazione fra le fila di Air Franca, fonti sindacali, infatti, affermano che l’accordo triennale 2006-2008 per il personale di terra della compagnia potrebbe comportare la soppressione di centinaia di posti di lavoro. La preoccupazione maggiore viene dalle nuove norme che regolano la mobilità geografica e professionale, che si teme possano tradursi appunto in tagli occupazionali. Secondo i sindacati a rischiare di più è il personale scalo e, in particolare, i dipendenti incaricati del servizio prenotazione e di quello cargo. (ore 11:55)

NO COMMENTS

Leave a Reply