Roma – Il board di General Motors si è riunito ieri e fra gli argomenti all’ordine del giorno c’è stata anche la possibilità di un’alleanza con Renault-Nissan proposta (e sponsorizzata) dal maggior azionista del Gruppo Kirk Kerkorian.
L’amministratore delegato di GM, Richard Wagoner, si è detto “di un’eventuale alleanza di questo tipo se questa genera valore”.
Wagoner ha anche detto che è troppo presto per discutere se il numero uno di Renault-Nissan, Carlos Ghosn, avrà un posto nel board di GM, che nel frattempo si è dato 90 giorni di tempo decidere sulla partnership. (ore 11:40)