Roma – Il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa Schioppa, ha ventilato l’ipotesi di un’entrata di privati nel capitale di Fs, così come è avvenuto in precedenza per Enel.
Il ministro ha spiegato che l’ingresso di capitale privato avrebbe un “suo significato non solo perché vorrebbe dire un maggior incasso per lo Stato ai fini del debito, ma anche perché introdurrebbe un’ulteriore logica di conformità al mercato e di governo delle imprese che non può non essere positiva”.
Intanto si attendono a giorni le nomine del nuovo cda delle Ferrovie. (ore 12:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply