Torino – Fiat ha deciso di rafforzare ulteriormente il suo legame con Severstal Auto per espandersi ulteriormente sul mercato automobilistico russo e per questo le due Case automobilistiche hanno annunciato La produzione sarà localizzata nell’area di Elabuga (Tatarstan), ed è destinata a fornire un rilevante contributo allo sviluppo industriale della regione.
La capacità produttiva del nuovo stabilimento raggiungerà le 75.000 unità/anno, in parte destinate a Fiat per alcuni mercati di esportazione. Il progetto verrà interamente finanziato da Severstal e l’inizio dell’attività produttiva è previsto per l’ultimo trimestre del 2007. Il veicolo avrà un livello di componenti e contenuto locale elevato e verrà distribuito in diverse versioni.
Il mercato russo dei veicoli commerciali leggeri è stimato in circa 200.000 unità/anno ed è atteso in significativa crescita nei prossimi 3-4 anni.
“L’allargamento della cooperazione con Severstal-Auto – ha dichiarato Sergio Marchionne ad del Gruppo Fiat – rappresenta un ulteriore significativo passo verso il rafforzamento della relazione strategica con il partner russo. Un’importante opportunità per trarre vantaggio dall’elevato potenziale del mercato russo dei veicoli commerciali leggeri con un prodotto che è stato tra i più venduti in Europa negli ultimi vent’anni”. (ore 12:52)

NO COMMENTS

Leave a Reply